arrow_upward

Foodspring shape shake 2.0

Questa pagina del prodotto non è completa. Puoi aiutarci a completarla modificandola e aggiungendo altri dati dalle foto che abbiamo, o scattando altre foto usando l’applicazione per Android o iPhone/iPad. Grazie! ×

Codice a Barre: 4260363488495 (EAN / EAN-13)

Marche: Foodspring

Categorie: Supplementi dietetici, Integratori per bodybuilding, Proteine in polvere

Paesi di vendita: Francia

In linea con le tue preferenze

Salute

Ingredienti

  • icon

    50 ingredienti


    Francese: isolat de protéines de petit-lait (à base de lait), farine d'avoine complète sans gluten, inuline, arôme, farine de lin, émulsifiant (lécithine de tournesol), épaississant (gomme de xanthane), phosphate de potassium, phosphate tricalcique, hydroxyde de magnésium, sel de table, complexes multi - enzymatiques (maltodextrine, amylase, protéase, B-D-galactosidase, lipase, cellulase), édulcorants (sucralose, stéviol glycosides), acide L-ascorbique, Sulfate de fer(Il), oxyde de zinc, lactobacillus acidophilus, nicotinamide, gluconate de cuivre(II), sulfate de manganèse(lI), acétate de D-alpha-tocophéryle, D-pantothénate de calcium, antioxydant (DL-alpha-tocophérol), riboflavine, chlorhydrate de pyridoxine, mononitrate de thiamine, acétate de rétinyle, acide ptéroylmonoglutamique, antiagglomérant (dioxyde de silicium), iodure de sodium, sélénite de sodium, phylloquinone, D-biotine, cholécalciférol, cyanocobalamine.
    Allergeni: Latte

Trasformazione alimentare

  • icon

    Alimenti ultra-trasformati


    Elementi che indicano che il prodotto è nel gruppo 4 - Alimenti e bevande ultra lavorati:

    • Additivo: E101 - Riboflavina
    • Additivo: E1104 - Lipasi
    • Additivo: E322 - Lecitine
    • Additivo: E415 - Gomma di xantano
    • Additivo: E551 - Biossido di silicio
    • Additivo: E955 - Sucralosio
    • Additivo: E960 - Glicosidi dello steviolo
    • Ingrediente: Emulsionante
    • Ingrediente: Aroma
    • Ingrediente: Proteine del latte
    • Ingrediente: Edulcorante
    • Ingrediente: Addensante

    I prodotti alimentari sono classificati in 4 gruppi a seconda del loro grado di trasformazione:

    1. Alimenti non trasformati o minimamente trasformati
    2. Ingredienti culinari elaborati
    3. Alimenti trasformati
    4. Alimenti ultra-trasformati

    La determinazione del gruppo si basa sulla categoria del prodotto e sugli ingredienti che contiene.

    Scopri di più sulla classificazione NOVA

Additivi

  • E101 - Riboflavina


    Riboflavina: La riboflavina -o vitamina B2- è una molecola, classificata come una delle vitamine del gruppo B. Fa parte del gruppo funzionale dei cofattori FAD e FMN e di conseguenza è necessaria per numerose reazioni catalizzate da flavoproteine, incluse le reazioni di attivazione di altre vitamine. La riboflavina venne isolata per la prima volta nel 1927 ad opera di Paul Gyorgy. Successivamente si vide anche che il latte presenta elevate concentrazioni di tale sostanza che, per tale motivo, all'inizio venne denominata lattoflavina. In un primo tempo era stata denominata vitamina G. Il chiarimento della sua struttura chimica e la constatazione della presenza di una molecola di ribitolo fece sì che il nome della vitamina venne cambiato in quello di riboflavina. Nel 1935 avvenne la sintesi di tale composto ad opera di Richard Kuhn. La riboflavina è un composto eterociclico ottenuto da una molecola di flavina cui è legata una catena formata da ribitolo. È un composto di colore giallo poco solubile in acqua, stabile al calore -la cottura ne determina l'inattivazione di solo il 10-20% del quantitativo totale- e fluorescente qualora sottoposto a luce ultravioletta. Se colpito dalla luce, si determina una reazione di fotolisi che produce il distacco di un radicale ribitolo e conseguente perdita dell'azione vitaminica. La riboflavina si trova negli alimenti principalmente come forma fosforilata. Essa, per essere assorbita, viene defosforilata da specifiche fosfatasi che si trovano nell'intestino tenue. Successivamente la vitamina viene assorbita tramite un sistema di trasporto facilitato. La riboflavina viene trasportata nel sangue legata ad alcune proteine plasmatiche, soprattutto albumina ed altre globuline quali IgA, IgG ed IgM. Dal sangue essa raggiunge il fegato ed altri tessuti dove viene successivamente trasformata in flavin-mononucleotide -FMN- e flavin-adenin-dinucleotide -FAD-, le due forme coenzimatiche. Circa il 12% della vitamina assunta con la dieta viene eliminata con le urine sotto forma di riboflavina. La conversione della riboflavine nelle due forme coenzimatiche avviene attraverso reazioni di fosforilazioni: FMN si ottiene per fosforilazione di una molecola di riboflavina: riboflavina + ATP -> FMN + ADP, FAD si ottiene per adenilazione di una molecola di FMN: FMN + ATP -> FAD + Pi-Pi -pirofosfato-.Le due forme coenzimatiche sono componenti essenziali degli enzimi flavinici, funzionando da gruppi prostetici. Essi intervengono in varie reazioni di ossidoriduzione del metabolismo dei carboidrati, proteine e lipidi tra cui: decarbossilazione ossidativa del piruvato, ossidazione di acidi grassi ed aminoacidi, trasporto degli elettroni durante la fosforilazione ossidativa. La riboflavina ed il suo 5'-fosfato sono additivi alimentari censiti dall'Unione europea e identificati rispettivamente dalle sigle E 101 e E 101a.
    Fonte: Wikipedia
  • E101i - Riboflavina


    Riboflavina: La riboflavina -o vitamina B2- è una molecola, classificata come una delle vitamine del gruppo B. Fa parte del gruppo funzionale dei cofattori FAD e FMN e di conseguenza è necessaria per numerose reazioni catalizzate da flavoproteine, incluse le reazioni di attivazione di altre vitamine. La riboflavina venne isolata per la prima volta nel 1927 ad opera di Paul Gyorgy. Successivamente si vide anche che il latte presenta elevate concentrazioni di tale sostanza che, per tale motivo, all'inizio venne denominata lattoflavina. In un primo tempo era stata denominata vitamina G. Il chiarimento della sua struttura chimica e la constatazione della presenza di una molecola di ribitolo fece sì che il nome della vitamina venne cambiato in quello di riboflavina. Nel 1935 avvenne la sintesi di tale composto ad opera di Richard Kuhn. La riboflavina è un composto eterociclico ottenuto da una molecola di flavina cui è legata una catena formata da ribitolo. È un composto di colore giallo poco solubile in acqua, stabile al calore -la cottura ne determina l'inattivazione di solo il 10-20% del quantitativo totale- e fluorescente qualora sottoposto a luce ultravioletta. Se colpito dalla luce, si determina una reazione di fotolisi che produce il distacco di un radicale ribitolo e conseguente perdita dell'azione vitaminica. La riboflavina si trova negli alimenti principalmente come forma fosforilata. Essa, per essere assorbita, viene defosforilata da specifiche fosfatasi che si trovano nell'intestino tenue. Successivamente la vitamina viene assorbita tramite un sistema di trasporto facilitato. La riboflavina viene trasportata nel sangue legata ad alcune proteine plasmatiche, soprattutto albumina ed altre globuline quali IgA, IgG ed IgM. Dal sangue essa raggiunge il fegato ed altri tessuti dove viene successivamente trasformata in flavin-mononucleotide -FMN- e flavin-adenin-dinucleotide -FAD-, le due forme coenzimatiche. Circa il 12% della vitamina assunta con la dieta viene eliminata con le urine sotto forma di riboflavina. La conversione della riboflavine nelle due forme coenzimatiche avviene attraverso reazioni di fosforilazioni: FMN si ottiene per fosforilazione di una molecola di riboflavina: riboflavina + ATP -> FMN + ADP, FAD si ottiene per adenilazione di una molecola di FMN: FMN + ATP -> FAD + Pi-Pi -pirofosfato-.Le due forme coenzimatiche sono componenti essenziali degli enzimi flavinici, funzionando da gruppi prostetici. Essi intervengono in varie reazioni di ossidoriduzione del metabolismo dei carboidrati, proteine e lipidi tra cui: decarbossilazione ossidativa del piruvato, ossidazione di acidi grassi ed aminoacidi, trasporto degli elettroni durante la fosforilazione ossidativa. La riboflavina ed il suo 5'-fosfato sono additivi alimentari censiti dall'Unione europea e identificati rispettivamente dalle sigle E 101 e E 101a.
    Fonte: Wikipedia
  • E1100 - Amilasi


    Amilasi: Le amilasi sono enzimi che caratterizzano la degradazione di legami oligosaccaridici e polisaccaridici ad ottenere composti più semplici, come i disaccaridi. Esistono diverse amilasi: alfa-amilasi β-amilasi glucan 1‚4-alfa-glucosidasi -o gamma-amilasi-; glucano 1‚4-alfa-maltoidrolasi -o amilasi maltogenica-.
    Fonte: Wikipedia
  • E1101 - Proteasi


    Proteasi: Con il termine proteasi -o proteinasi, peptidasi, enzima proteolitico- si indica un enzima che sia in grado di catalizzare la rottura del legame peptidico tra il gruppo amminico e il gruppo carbossilico delle proteine. La rottura del legame avviene attraverso un meccanismo che utilizza una molecola di acqua, per cui le proteasi vengono classificate tra le idrolasi. Esistono oltre 170 proteasi, appartenenti principalmente alla sottoclasse 3.4 -agenti su legami peptidici-. L'evoluzione delle proteasi è avvenuta più volte, e diverse classi di proteasi sono in grado di eseguire la stessa reazione usando meccanismi catalitici completamente diversi. Le proteasi sono utilizzate da animali, piante, batteri, archeobatteri e dai virus.
    Fonte: Wikipedia
  • E1104 - Lipasi


    Lipasi: La lipasi -numero EC 3.1.1 e numero EC 3.1.4- è un enzima in grado di effettuare l'idrolisi dei grassi, trasformando i trigliceridi in glicerolo e in acidi grassi, nel processo di lipolisi. Sono classificate come un sottoinsieme delle esterasi. Le fosfolipasi nello specifico hanno il compito di degradare i fosfolipidi. Nel metabolismo dei lipidi intervengono delle specifiche lipasi ormone dipendente -HSL- che scindono i trigliceridi in glicerolo e acidi grassi liberi pronti per l'utilizzo nelle vie metaboliche -beta-ossidazione-.
    Fonte: Wikipedia
  • E307c - DL-alfa-Tocoferolo


    Alpha-Tocopherol: α-Tocopherol is a type of vitamin E. It has E number "E307". Vitamin E exists in eight different forms, four tocopherols and four tocotrienols. All feature a chromane ring, with a hydroxyl group that can donate a hydrogen atom to reduce free radicals and a hydrophobic side chain which allows for penetration into biological membranes. Compared to the others, α-tocopherol is preferentially absorbed and accumulated in humans.
    Fonte: Wikipedia (Inglese)
  • E322 - Lecitine


    Lecitina: Il termine lecitina indica una classe di composti chimici presenti nei tessuti animali e vegetali -in particolare nel tuorlo d'uovo-. Tali sostanze si trovano sotto forma di liquido o solido e assumono colorazione variabile dal giallo al marrone scuro.
    Fonte: Wikipedia
  • E322i - Lecitina


    Lecitina: Il termine lecitina indica una classe di composti chimici presenti nei tessuti animali e vegetali -in particolare nel tuorlo d'uovo-. Tali sostanze si trovano sotto forma di liquido o solido e assumono colorazione variabile dal giallo al marrone scuro.
    Fonte: Wikipedia
  • E340 - E340 food additive


    Potassium phosphate: Potassium phosphate is a generic term for the salts of potassium and phosphate ions including: Monopotassium phosphate -KH2PO4- -Molar mass approx: 136 g/mol- Dipotassium phosphate -K2HPO4- -Molar mass approx: 174 g/mol- Tripotassium phosphate -K3PO4- -Molar mass approx: 212.27 g/mol-As food additives, potassium phosphates have the E number E340.
    Fonte: Wikipedia (Inglese)
  • E415 - Gomma di xantano


    Gomma di xantano: La gomma di xantano -semplicemente xantano- è un polisaccaride utilizzato come additivo alimentare e modificatore reologico. Sulle etichette dei prodotti alimentari viene indicato come E415. Viene ottenuta mediante processo di fermentazione in coltura pura di un carboidrato -glucosio o saccarosio- da parte di ceppi naturali del batterio Xanthomonas campestris, purificato per estrazione con etanolo oppure 2-propanolo, essiccato e macinato. Essa contiene, quali principali esosi, il D-glucosio e il D-mannosio, nonché gli acidi D-glucuronico e piruvico e viene preparata sotto forma di sali di sodio, potassio o di calcio. Le sue soluzioni sono neutre . Si presenta come polvere color crema solubile in acqua ed insolubile in etanolo.
    Fonte: Wikipedia
  • E955 - Sucralosio


    Sucralosio: Il sucralosio è un dolcificante artificiale. Nell'Unione europea è conosciuto anche col nome di E955. È 600 volte più dolce del saccarosio, cioè all'incirca il doppio più dolce della saccarina e quattro volte più dolce dell'aspartame. Viene prodotto per clorurazione selettiva dello zucchero, ovvero mediante la sostituzione selettiva di tre dei gruppi idrossilici dello zucchero da cucina -saccarosio- con altrettanti atomi di cloro, producendo così 1‚6-dicloro-1‚6-dideossi-β-D-frutto-furanosil 4-cloro-4-deossi-α-D-galattopiranoside o C12H19Cl3O8. A differenza dell'aspartame questo composto è termostabile -non si degrada col calore- ed è insensibile a un ampio range di pH. Può quindi essere usato per i dolci da forno o in prodotti che richiedono di conservarsi a lungo.
    Fonte: Wikipedia
  • E960 - Glicosidi dello steviolo


    Steviol glycoside: Steviol glycosides are the chemical compounds responsible for the sweet taste of the leaves of the South American plant Stevia rebaudiana -Asteraceae- and the main ingredients -or precursors- of many sweeteners marketed under the generic name stevia and several trade names. They also occur in the related species Stevia phlebophylla -but in no other species of Stevia- and in the plant Rubus chingii -Rosaceae-.Steviol glycosides from Stevia rebaudiana have been reported to be between 30 and 320 times sweeter than sucrose, although there is some disagreement in the technical literature about these numbers. They are heat-stable, pH-stable, and do not ferment. Additionally, they do not induce a glycemic response when ingested, because humans can not metabolize stevia. This makes them attractive as natural sugar substitutes for diabetics and other people on carbohydrate-controlled diets. Steviol glycosides stimulate the insulin secretion through potentiation of the β-cell, preventing high blood glucose after a meal. The acceptable daily intake -ADI- for steviol glycosides, expressed as steviol equivalents, has been established to be 4 mg/kg body weight/day, and is based on no observed effects of a 100 fold higher dose in a rat study.
    Fonte: Wikipedia (Inglese)

Analisi degli ingredienti

  • icon

    Senza olio di palma


    Nessun ingrediente contenente olio di palma rilevato

    Ingredienti non riconosciuti: fr:a-base-de-lait, fr:farine-d-avoine-complete-sans-gluten, fr:complexes-multi, fr:enzymatiques, fr:b-d-galactosidase, fr:steviol-glycosides, Lactobacillus acidophilus, fr:ii, fr:acetate-de-d-alpha-tocopheryle, fr:acetate-de-retinyle

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

  • icon

    Non vegano


    Ingredienti non-vegani: Isolato proteico di siero

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

  • icon

    Stato vegetariano sconosciuto


    Ingredienti non riconosciuti: fr:a-base-de-lait, fr:farine-d-avoine-complete-sans-gluten, fr:complexes-multi, fr:enzymatiques, fr:b-d-galactosidase, fr:steviol-glycosides, Solfato di ferro, Ossido di zinco, Lactobacillus acidophilus, Gluconato rameico, fr:ii, Solfato manganoso, fr:acetate-de-d-alpha-tocopheryle, Mononitrato di tiamina, fr:acetate-de-retinyle, Acido folico, Selenito di sodio, Cianocobalamina

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

L'analisi si basa esclusivamente sugli ingredienti elencati e non tiene conto dei metodi di elaborazione.
  • icon

    Dettagli dell'analisi degli ingredienti

    Abbiamo bisogno di te!

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

    isolat de protéines de petit-lait (à base de lait), farine d'avoine complète sans gluten, inuline, arôme, farine de lin, émulsifiant (lécithine de tournesol), épaississant (gomme de xanthane), phosphate de potassium, phosphate tricalcique, hydroxyde de magnésium, sel de table, complexes multi, enzymatiques (maltodextrine, amylase, protéase, B-D-galactosidase, lipase, cellulase), édulcorants (sucralose, stéviol glycosides), acide L-ascorbique, Sulfate de fer, oxyde de zinc, lactobacillus acidophilus, nicotinamide, gluconate de cuivre (II), sulfate de manganèse, acétate de D-alpha-tocophéryle, D-pantothénate de calcium, antioxydant (DL-alpha-tocophérol), riboflavine, chlorhydrate de pyridoxine, mononitrate de thiamine, acétate de rétinyle, acide ptéroylmonoglutamique, antiagglomérant (dioxyde de silicium), iodure de sodium, sélénite de sodium, phylloquinone, D-biotine, cholécalciférol, cyanocobalamine
    1. isolat de protéines de petit-lait -> en:whey-protein-isolate - vegan: no - vegetarian: yes - percent_min: 2.77777777777778 - percent_max: 100
      1. à base de lait -> fr:a-base-de-lait - percent_min: 2.77777777777778 - percent_max: 100
    2. farine d'avoine complète sans gluten -> fr:farine-d-avoine-complete-sans-gluten - percent_min: 0 - percent_max: 50
    3. inuline -> en:inulin - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 33.3333333333333
    4. arôme -> en:flavouring - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 25
    5. farine de lin -> en:flax-flour - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 20
    6. émulsifiant -> en:emulsifier - percent_min: 0 - percent_max: 16.6666666666667
      1. lécithine de tournesol -> en:sunflower-lecithin - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 16.6666666666667
    7. épaississant -> en:thickener - percent_min: 0 - percent_max: 14.2857142857143
      1. gomme de xanthane -> en:e415 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 14.2857142857143
    8. phosphate de potassium -> en:e340 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 12.5
    9. phosphate tricalcique -> en:e341 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 11.1111111111111
    10. hydroxyde de magnésium -> en:e528 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 10
    11. sel de table -> en:salt - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 9.09090909090909
    12. complexes multi -> fr:complexes-multi - percent_min: 0 - percent_max: 8.33333333333333
    13. enzymatiques -> fr:enzymatiques - percent_min: 0 - percent_max: 7.69230769230769
      1. maltodextrine -> en:maltodextrind - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 7.69230769230769
      2. amylase -> en:e1100 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 3.84615384615385
      3. protéase -> en:e1101 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 2.56410256410256
      4. B-D-galactosidase -> fr:b-d-galactosidase - percent_min: 0 - percent_max: 1.92307692307692
      5. lipase -> en:e1104 - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 1.53846153846154
      6. cellulase -> en:cellulase - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 1.28205128205128
    14. édulcorants -> en:sweetener - percent_min: 0 - percent_max: 7.14285714285714
      1. sucralose -> en:e955 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 7.14285714285714
      2. stéviol glycosides -> fr:steviol-glycosides - percent_min: 0 - percent_max: 3.57142857142857
    15. acide L-ascorbique -> en:e300 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 6.66666666666667
    16. Sulfate de fer -> en:ferrous-sulfate - percent_min: 0 - percent_max: 6.25
    17. oxyde de zinc -> en:zinc-oxide - percent_min: 0 - percent_max: 5.88235294117647
    18. lactobacillus acidophilus -> fr:lactobacillus-acidophilus - percent_min: 0 - percent_max: 5.55555555555556
    19. nicotinamide -> en:e375 - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 5.26315789473684
    20. gluconate de cuivre -> en:copper-gluconate - percent_min: 0 - percent_max: 5
      1. II -> fr:ii - percent_min: 0 - percent_max: 5
    21. sulfate de manganèse -> en:manganese-sulfate - percent_min: 0 - percent_max: 4.76190476190476
    22. acétate de D-alpha-tocophéryle -> fr:acetate-de-d-alpha-tocopheryle - percent_min: 0 - percent_max: 4.54545454545455
    23. D-pantothénate de calcium -> en:d-pantothenate-calcium - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 4.34782608695652
    24. antioxydant -> en:antioxidant - percent_min: 0 - percent_max: 4.16666666666667
      1. DL-alpha-tocophérol -> en:e307c - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 4.16666666666667
    25. riboflavine -> en:e101 - vegan: maybe - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 4
    26. chlorhydrate de pyridoxine -> en:pyridoxine-hydrochloride - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 3.84615384615385
    27. mononitrate de thiamine -> en:thiamin-mononitrate - percent_min: 0 - percent_max: 3.7037037037037
    28. acétate de rétinyle -> fr:acetate-de-retinyle - percent_min: 0 - percent_max: 3.57142857142857
    29. acide ptéroylmonoglutamique -> en:folic-acid - percent_min: 0 - percent_max: 3.44827586206897
    30. antiagglomérant -> en:anti-caking-agent - percent_min: 0 - percent_max: 3.33333333333333
      1. dioxyde de silicium -> en:e551 - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 3.33333333333333
    31. iodure de sodium -> en:sodium-iodide - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 3.2258064516129
    32. sélénite de sodium -> en:sodium-selenite - percent_min: 0 - percent_max: 3.125
    33. phylloquinone -> en:phylloquinone - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 3.03030303030303
    34. D-biotine -> en:biotin - vegan: yes - vegetarian: yes - percent_min: 0 - percent_max: 2.94117647058824
    35. cholécalciférol -> en:cholecalciferol - vegan: maybe - vegetarian: maybe - percent_min: 0 - percent_max: 2.94117647058824
    36. cyanocobalamine -> en:cyanocobalamin - percent_min: 0 - percent_max: 2.77777777777778

Nutrizione

  • icon

    Qualità nutrizionale molto buona


    ⚠️ Attenzione: la quantità di frutta, verdura e noci non è specificata sull'etichetta, è stata stimata dalla lista degli ingredienti: 0

    Questo prodotto non è considerato una bevanda per il calcolo del Nutri-Score.

    Punti positivi: 10

    • Proteine: 5 / 5 (valore: 38, valore arrotondato: 38)
    • Fibra: 5 / 5 (valore: 18, valore arrotondato: 18)
    • Frutta, verdura, noci, oli di colza/noce/oliva: 0 / 5 (valore: 0, valore arrotondato: 0)

    Punti negativi: 9

    • Energia: 4 / 10 (valore: 1431, valore arrotondato: 1431)
    • Zuccheri: 0 / 10 (valore: 2.8, valore arrotondato: 2.8)
    • Grassi saturi: 1 / 10 (valore: 1.4, valore arrotondato: 1.4)
    • Sodio: 4 / 10 (valore: 400, valore arrotondato: 400)

    I punti per le proteine sono contati perché i punti negativi sono meno di 11.

    Punteggio nutrizionale: -1 (9 - 10)

    Nutri-Score: A

  • icon

    Zuccheri in basse quantità (2.8%)


    Cosa hai bisogno di sapere
    • Un elevato consumo di zucchero può causare aumento di peso e carie. Aumenta anche il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

    Consiglio: Limitare il consumo di zucchero e bevande zuccherate
    • Le bevande zuccherate (come bibite gassate, bevande alla frutta, succhi di frutta e nettari) dovrebbero essere limitate il più possibile (non più di 1 bicchiere al giorno).
    • Scegli prodotti a basso contenuto di zuccheri e riduci il consumo di prodotti con zuccheri aggiunti.
  • icon

    Sale in quantità moderata (1%)


    Cosa hai bisogno di sapere
    • Un consumo elevato di sale (o sodio) può causare un aumento della pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus.
    • Molte persone che hanno la pressione alta non lo sanno, poiché spesso non ci sono sintomi.
    • La maggior parte delle persone consuma troppo sale (in media da 9 a 12 grammi al giorno), circa il doppio del livello massimo raccomandato di assunzione.

    Consiglio: Limitare il consumo di sale e cibi salati
    • Ridurre la quantità di sale utilizzato in cottura e non salare più a tavola.
    • Limita il consumo di snack salati e scegli prodotti a basso contenuto di sale.

  • icon

    Valori nutrizionali


    Valori nutrizionali Come venduto
    per 100 g / 100 ml
    Come venduto
    per porzione (100g)
    Rispetto a: Proteine in polvere
    Energia 1.431 kj
    (342 kcal)
    1.430 kj
    (342 kcal)
    -5%
    Grassi 6,8 g 6,8 g +59%
    Acidi Grassi saturi 1,4 g 1,4 g -23%
    Carboidrati 23 g 23 g +212%
    Zuccheri 2,8 g 2,8 g -14%
    Fibra alimentare 18 g 18 g +439%
    Proteine 38 g 38 g -46%
    Sale 1 g 1 g +36%
    Frutta‚ verdura‚ noci e olio di colza‚ noci e oliva (stima dall'analisi dell'elenco degli ingredienti) 0 % 0 %
Porzione: 100g

Ambiente

Confezionamento

Trasporto

Sorgenti dati

Prodotto aggiunto il da kiliweb
Ultima modifica della pagina del prodotto il da foodvisor.
Pagina del prodotto modificata anche da charlesnepote, davidepio, jadep, openfoodfacts-contributors, yuka.I5xsZvyqMvwuN93X-pAf4CClBOPZOvtyPn8hog.

Se i dati sono incompleti o errati puoi completarli o correggerli modificando questa pagina.