arrow_upward

Secret de Mousse Citron (4 Pots) Offre Eco - La Laitière - 236 g e (4 x 59 g)

Secret de Mousse Citron (4 Pots) Offre Eco - La Laitière - 236 g e (4 x 59 g)

Questa pagina del prodotto non è completa. Puoi aiutarci a completarla modificandola e aggiungendo altri dati dalle foto che abbiamo, o scattando altre foto usando l’applicazione per Android o iPhone/iPad. Grazie! ×

Codice a Barre: 3023290454169 (EAN / EAN-13)

Nome generico: Mousse lactée au citron et sauce aromatisée

Quantità: 236 g e (4 x 59 g)

Confezionamento: en:Fresh, fr:Etui carton à recycler, fr:Pot plastique et opercule à jeter

Marche: La Laitière, Nestlé, Secret de Mousse

Categorie: Latticini, Dessert, Dolci a base di latte, Mousse dolci, Mousse a base di latte, en:Fruit mousses

Etichette, certificazioni, premi: Punto Verde, fr:Eco-Emballages, fr:Nutritional Compass®

Luoghi di produzione o lavorazione: Lactalis Nestlé Ultra-Frais Marques - LNUF Marques (Filiale Groupe Lactalis) - Boulevard Louis Beauquin - 44330 Vallet, Loire-Atlantique, Pays de la Loire, France

Codice di tracciabilità: FR 44.212.001 CE - Vallet (Loire-Atlantique, France)

Paesi di vendita: Francia

In linea con le tue preferenze

Salute

Ingredienti

  • icon

    41 ingredienti


    Francese: Mousse lactée au citron (88,0%) : Lait entier (56,2%), sucre, purée de citron (6,2%), crème (lait), poudre de lait écrémé, jus de citron, sirop de glucose-fructose, amidon modifié de maïs, stabilisants (farine de graines de caroube, pectine), arôme, conservateur (E202), correcteurs d'acidité (E270, E330, E331, E524), émulsifiant (E472b), gélatine porcine. Sauce (12,0%) : Eau, sucre, amidon modifié de maïs, stabilisants (carraghénanes, gomme guar, gomme xanthane), arôme, colorants (curcumine, bêta·carotène), conservateur (E202), correcteur d'acidité (E270).
    Allergeni: Latte

Trasformazione alimentare

  • icon

    Alimenti ultra-trasformati


    Elementi che indicano che il prodotto è nel gruppo 4 - Alimenti e bevande ultra lavorati:

    • Additivo: E100 - Curcumina
    • Additivo: E14XX - Amido modificato
    • Additivo: E160a - Carotene
    • Additivo: E407 - Carragenina
    • Additivo: E412 - Gomma di guar
    • Additivo: E415 - Gomma di xantano
    • Additivo: E428 - Gelatina
    • Additivo: E440 - Pectina
    • Additivo: E472b - Esteri lattici di mono- e digliceridi degli acidi grassi
    • Ingrediente: Colorante
    • Ingrediente: Emulsionante
    • Ingrediente: Aroma
    • Ingrediente: Glucosio

    I prodotti alimentari sono classificati in 4 gruppi a seconda del loro grado di trasformazione:

    1. Alimenti non trasformati o minimamente trasformati
    2. Ingredienti culinari elaborati
    3. Alimenti trasformati
    4. Alimenti ultra-trasformati

    La determinazione del gruppo si basa sulla categoria del prodotto e sugli ingredienti che contiene.

    Scopri di più sulla classificazione NOVA

Additivi

  • E160a - Carotene


    Carotene: Il carotene è una provitamina terpenica contenuta nelle carote e in numerosi vegetali a cui conferisce colorazione rossa o arancio. Dal suo metabolismo si producono due molecole di vitamina A. Il carotene è formato da 8 unità isopreniche ciclizzate agli estremi ed esiste in due forme dette alfa e beta. Il beta-carotene è la forma più diffusa in natura. Assumere beta-carotene è meglio rispetto alla assunzione di retinolo, perché mentre il corpo assume la quantità di beta-carotene che gli serve, espellendo quella in eccesso, non può fare lo stesso col retinolo, che, in eccesso, può danneggiare fegato e altri organi, essendo tossico a dosi elevate. La quantità massima di retinolo-equivalente che una persona adulta può assumere in una giornata, continuativamente e senza incorrere in rischi per la salute, è di circa 1‚5 mg pro die. 6 mg di beta-carotene equivalgono a 1 mg di retinolo. Il metabolismo che trasforma il carotene in vitamina A è lento, pertanto una quantità in eccesso di carotene -livelli ematici di carotene > 250 µg/dl, corrispondenti a>4‚65 mmol/l- può originare una carotenosi, in cui la cute -ma non le sclere- assume un colorito giallo intenso, in particolare modo a livello della palma delle mani e della pianta dei piedi. Alcuni studi epidemiologici hanno evidenziato una correlazione significativa fra l'insorgenza del cancro e l'assunzione -in alte dosi per anni- di beta-carotene tramite cibo nei fumatori, confermando viceversa l'azione positiva anticancro del beta-carotene in quanti non fumano. Non è ancora chiaro il meccanismo chimico sottostante, fra le ipotesi, l'induzione degli enzimi del citocromo P450 con aumento dei cancerogeni da fumo; ovvero che il fumo di sigaretta aumenta la scissione asimmetrica del beta-carotene, diminuendo il livello di acido retinoico in modo significativo, portando a una proliferazione cellulare nei fumatori e, di conseguenza, una maggiore probabilità di cancro ai polmoni; che si comporti come un ossidante in presenza di alte percentuali di ossigeno nei polmoni.
    Fonte: Wikipedia
  • E202 - Sorbato di potassio


    Sorbato di potassio: Il sorbato di potassio -E202- è il sale di potassio dell'acido sorbico. A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. È un composto irritante. Essendo molto più solubile in acqua -58%- dell'acido sorbico gli viene preferito per la conservazione di sistemi acquosi. Il rapporto tra la concentrazione di sorbato di potassio e quella equivalente di acido sorbico è 1‚35. Grazie alle sue proprietà antifungine e antibatteriche, il sorbato di potassio trova impiego come conservante nell'industria alimentare, sotto la denominazione E202. È usato principalmente nei latticini e nel pane di segale, ma si può anche trovare in frutta candita, sidro, succhi di frutta concentrati, creme per ripieni e guarnizioni, albicocche secche, pizze surgelate, macedonie di frutta, capsule di gelatina, margarina, bevande analcoliche e zuppe. Funziona meglio in ambienti con un pH inferiore a 6‚5. La sua DGA è di 3 mg per kg di massa corporea. Sono stati segnalate sporadiche reazioni avverse in particolare come eritemi e dermatiti sia allergiche che pseudoallergiche. Trova impiego come conservante nella cosmesi. Il suo utilizzo nel cosmetico è autorizzato alla massima concentrazione dello 0‚81% -corrispondenti allo 0‚6% in acido-. Il nome INCI del sorbato di potassio è POTASSIUM SORBATE
    Fonte: Wikipedia
  • E270 - Acido lattico


    Acido lattico: L'acido lattico -nome IUPAC: acido 2-idrossipropanoico- è un composto chimico di formula CH3-CH-OH--COOH, che svolge un ruolo rilevante in diversi processi biochimici. L'acido lattico è un acido carbossilico, la sua struttura si distingue da quella dell'acido propionico per la presenza di un gruppo -OH all'atomo centrale -stereocentro- di carbonio. La sua deprotonazione dà origine allo ione lattato. La costante di ionizzazione -pKa = 3.1 a 25 °C- è tale che a pH fisiologico la sostanza sia presente quasi interamente sotto forma di lattato. Sia l'acido che i suoi sali alcalini sono solubili in acqua. La molecola dell'acido lattico è chirale, ne esistono pertanto due enantiomeri. L'enantiomero che compare nei cicli metabolici dei sistemi viventi è l'acido S--+--lattico o acido L--+--lattico -in figura-.
    Fonte: Wikipedia
  • E330 - Acido citrico


    Acido citrico: L'acido citrico è una sostanza solida, incolore, un acido tricarbossilico forte di Brønsted-Lowry, con formula bruta C6H8O7, solubile in acqua in un ampio intervallo di pH. Sebbene l'acido citrico sia uno degli acidi più diffusi negli organismi vegetali ed un prodotto metabolico degli organismi aerobici quando è in alte percentuali va maneggiato al pari degli acidi cloridrico, fluoridrico, nitrico, solforico, etc. Si trova in tracce nella frutta, soprattutto del genere Citrus: il succo di limone ne può contenere sino al 3-4% e l'arancia l'1%. È presente anche nei legni, nei funghi, nel tabacco, nel vino e persino nel latte. Ogni anno vengono prodotti più di un milione di tonnellate di acido citrico. È ampiamente utilizzato come igienizzante, acidificante, acido per il restauro e chelante.I derivati dell'acido citrico vengono chiamati citrati, che comprendono sia i sali e gli esteri sia l'anione poliatomico in soluzione. Un esempio di citrato è il citrato di sodio, un esempio di estere è il trietilcitrato.
    Fonte: Wikipedia
  • E331 - Citrati di sodio


    Sodium citrate: Sodium citrate may refer to any of the sodium salts of citrate -though most commonly the third-: Monosodium citrate Disodium citrate Trisodium citrateThe three forms of the salt are collectively known by the E number E331. Sodium citrates are used as acidity regulators in food and drinks, and also as emulsifiers for oils. They enable cheeses to melt without becoming greasy.
    Fonte: Wikipedia (Inglese)
  • E407 - Carragenina


    Carragenina: La carragenina o carraghenina è un prodotto derivato dal carragheen, il cui nome deriva dalla località di Carragheen in Irlanda. La carragenina è una gelatina di largo uso alimentare, medicinale ed industriale -serve per chiarificare miele, birra, per la fabbricazione della carta, di appretti ed altro ancora- soprattutto in Irlanda ed in Gran Bretagna; è ottenuta dalla bollitura di due alghe rosse della costa rocciosa dell'Atlantico settentrionale -Chondrus crispus e Gigartina mamitiosa- note coi nomi di muschio d'Irlanda, lichene marino o carragheen. La carragenina è costituita essenzialmente di sali di calcio, di potassio, di sodio e di magnesio di esteri solforici dei polisaccaridi che, per idrolisi, danno galattosio e 3‚6-anidrogalattosio. La carragenina non deve essere idrolizzata o altrimenti degradata chimicamente. Si presenta sotto forma di polvere di consistenza da grossolana a fine, di colore da giallastro ad incolore e praticamente inodore. Nota in campo alimentare come gelificante del budino e della gelatina delle torte e crostate viene venduta persino pura in bustine con molti nomi commerciali Nelle etichette alimentari è indicata con la sigla E 407.
    Fonte: Wikipedia
  • E412 - Gomma di guar


    Gomma di guar: La gomma di guar è un prodotto che può formare un idrocolloide. Viene ricavata dalla macinazione dell'endosperma dei semi del guar Cyamopsis tetragonoloba, una pianta erbacea delle leguminose tipica dell'India e del Pakistan, i cui semi sono utilizzati localmente per scopi alimentari da secoli.
    Fonte: Wikipedia
  • E415 - Gomma di xantano


    Gomma di xantano: La gomma di xantano -semplicemente xantano- è un polisaccaride utilizzato come additivo alimentare e modificatore reologico. Sulle etichette dei prodotti alimentari viene indicato come E415. Viene ottenuta mediante processo di fermentazione in coltura pura di un carboidrato -glucosio o saccarosio- da parte di ceppi naturali del batterio Xanthomonas campestris, purificato per estrazione con etanolo oppure 2-propanolo, essiccato e macinato. Essa contiene, quali principali esosi, il D-glucosio e il D-mannosio, nonché gli acidi D-glucuronico e piruvico e viene preparata sotto forma di sali di sodio, potassio o di calcio. Le sue soluzioni sono neutre . Si presenta come polvere color crema solubile in acqua ed insolubile in etanolo.
    Fonte: Wikipedia
  • E440 - Pectina


    Pectina: La pectina è un eteropolisaccaride, ottenuto con l'unione di vari monosaccaridi e formato in parte da unità esosano C6H10O5. Per pectina si intende il composto estratto dalla frutta, dalla protopectina in essa contenuta.Una delle più diffuse strutture si basa su una catena di unità di acido galatturonico unite da legami α-1-4-. In percentuale variabile i gruppi carbossilici sono esterificati con CH3OH. La percentuale di gruppi esterificati, rapportata ai gruppi carbossilici totali prende il nome di grado di esterificazione -Degree of esterification, DE-. Lungo la catena a base poligalatturonica sono intercalati in proporzione variabile residui di ramnosio. Tali residui si addensano in zone particolari della catena dando vita a strutture le cui ramificazioni assomigliano a peli -dette per questo hairy-. Infatti in corrispondenza di tali residui di ramnosio si innestano catene laterali più o meno lunghe, che contengono ancora ramnosio, D-galattosio, L-arabinosio, e D-xilosio, Le pectine formano dei colloidi gelatinosi, abbondanti nella parete cellulare della frutta: essi vengono idrolizzati con la maturazione da alcuni enzimi come la pectasi e la pectinasi -sono presenti soprattutto nelle mele e nelle pere-. Un frutto ha una percentuale di pectina che dipende dalla specie e dalla maturazione. La pectina cementifica lo spazio tra una cellula e l'altra, tenendole unite e dando croccantezza alla frutta. Con il procedere della maturazione questo legame si scioglie e il frutto perde consistenza. La pectina trova impiego nell'industria alimentare come gelificante, soprattutto nella realizzazione di marmellate e confetture, in tal caso assume la denominazione di E440. Può essere utilizzata pectina acida oppure neutra. Esiste un altro tipo di pectina, denominata fluida. Invece di cementificare lo spazio intercellulare, forma catene in grado di scorrere le une sulle altre, questo è possibile grazie all'ingombro sterico creato dall'aggiunta di un gruppo metile -CH3- ai gruppi carbossilici -COO--, per impedire quindi l'interazione tra questi e i gruppi carbossilici della catena sottostante, azione reversibile provocata dall'enzima metilesterasi. L'acidità delle pectine è regolata in questo modo dal suddetto enzima. La pectina ha scarsa capacità di chelazione dei metalli pesanti, infatti la chelazione richiede alti dosaggi per avere effetti comparabili a quelli dell'EDTA.
    Fonte: Wikipedia
  • E524 - Idrossido di sodio


    Idrossido di sodio: L'idrossido di sodio, talvolta denominato impropriamente idrato di sodio, commercialmente noto come soda caustica, è una base minerale forte, solido a temperatura ambiente, estremamente igroscopico e deliquescente, spesso venduto in forma di gocce biancastre dette perle, pasticche o perline; la sua formula chimica è NaOH. Il suo numero CAS è 1310-73-2. Una soluzione di 40 g/l in acqua a 20 °C ha pH di circa 14. È molto solubile in acqua -oltre 1 kg per litro a 20 °C- ed abbastanza solubile in etanolo -139 g/l-. La sua dissoluzione è accompagnata da un consistente sviluppo di calore; nel caso dell'etanolo o di altri solventi organici, tale calore può persino far infiammare i vapori del solvente. Viene conservato in recipienti sigillati perché igroscopico -tende ad assorbire l'umidità dell'aria- e perché reagisce facilmente con l'anidride carbonica dell'aria trasformandosi in idrogenocarbonato di sodio e carbonato di sodio; il fenomeno prende il nome di carbonatazione. L'idrossido di sodio si ottiene principalmente per elettrolisi delle salamoie -soluzioni di cloruro di sodio- insieme all'idrogeno ed al cloro gassosi.
    Fonte: Wikipedia

Analisi degli ingredienti

  • icon

    Non vegano


    Ingredienti non-vegani: Latte intero, Panna, Latte, Latte scremato in polvere, Gelatina di maiale

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

  • icon

    Non vegetariano


    Ingredienti non-vegetariani: Gelatina di maiale

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

L'analisi si basa esclusivamente sugli ingredienti elencati e non tiene conto dei metodi di elaborazione.
  • icon

    Dettagli dell'analisi degli ingredienti

    Abbiamo bisogno di te!

    Alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

    Abbiamo bisogno di te!

    Puoi aiutarci a riconoscere più ingredienti ed analizzare meglio l'elenco di ingredienti per questo prodotto ed altri:

    • Modifica questa pagina del prodotto per correggere errori di spelling nell'elenco degli ingredienti, e/o per rimuovere gli ingredienti in altre lingue e le frasi non correlate agli ingredienti.
    • Aggiungi nuove voci, sinonimi o traduzioni ai nostri elenchi di ingredienti multilingue, ai metodi di trasformazione degli ingredienti ed alle etichette.

    Unisciti al canale #ingredients sul nostro spazio di discussione di Slack e/o scopri di più sulle analisi degli ingredienti sulla nostra wiki, se ti piacerebbe aiutare. Grazie!

    Mousse lactée au citron 88% (_Lait_ entier 56.2%), sucre, purée de citron 6.2%, crème (_lait_), poudre de _lait_ écrémé, jus de citron, sirop de glucose-fructose, amidon modifié de maïs, stabilisants (farine de graines de caroube, pectine), arôme, conservateur (e202), correcteurs d'acidité (e270, e330, e331, e524), émulsifiant (e472b), gélatine porcine, Sauce 12% (Eau), sucre, amidon modifié de maïs, stabilisants (carraghénanes, gomme guar, gomme xanthane), arôme, colorants (curcumine, bêta, carotène), conservateur (e202), correcteur d'acidité (e270)
    1. Mousse lactée au citron -> fr:mousse-lactee-au-citron - percent: 88
      1. _Lait_ entier -> en:whole-milk - vegan: no - vegetarian: yes - percent: 56.2
    2. sucre -> en:sugar - vegan: yes - vegetarian: yes
    3. purée de citron -> en:lemon-puree - vegan: yes - vegetarian: yes - percent: 6.2
    4. crème -> en:cream - vegan: no - vegetarian: yes
      1. _lait_ -> en:milk - vegan: no - vegetarian: yes
    5. poudre de _lait_ écrémé -> en:skimmed-milk-powder - vegan: no - vegetarian: yes
    6. jus de citron -> en:lemon-juice - vegan: yes - vegetarian: yes
    7. sirop de glucose-fructose -> en:glucose-fructose-syrup - vegan: yes - vegetarian: yes
    8. amidon modifié de maïs -> en:modified-corn-starch - vegan: yes - vegetarian: yes
    9. stabilisants -> en:stabiliser
      1. farine de graines de caroube -> en:carob-seed-flour - vegan: yes - vegetarian: yes
      2. pectine -> en:e440a - vegan: yes - vegetarian: yes
    10. arôme -> en:flavouring - vegan: maybe - vegetarian: maybe
    11. conservateur -> en:preservative
      1. e202 -> en:e202 - vegan: yes - vegetarian: yes
    12. correcteurs d'acidité -> en:acidity-regulator
      1. e270 -> en:e270 - vegan: yes - vegetarian: yes
      2. e330 -> en:e330 - vegan: yes - vegetarian: yes
      3. e331 -> en:e331 - vegan: yes - vegetarian: yes
      4. e524 -> en:e524 - vegan: yes - vegetarian: yes
    13. émulsifiant -> en:emulsifier
      1. e472b -> en:e472b - vegan: maybe - vegetarian: maybe - from_palm_oil: maybe
    14. gélatine porcine -> en:pork-gelatin - vegan: no - vegetarian: no
    15. Sauce -> en:sauce - vegan: ignore - vegetarian: ignore - percent: 12
      1. Eau -> en:water - vegan: yes - vegetarian: yes
    16. sucre -> en:sugar - vegan: yes - vegetarian: yes
    17. amidon modifié de maïs -> en:modified-corn-starch - vegan: yes - vegetarian: yes
    18. stabilisants -> en:stabiliser
      1. carraghénanes -> en:e407 - vegan: yes - vegetarian: yes
      2. gomme guar -> en:e412 - vegan: yes - vegetarian: yes
      3. gomme xanthane -> en:e415 - vegan: yes - vegetarian: yes
    19. arôme -> en:flavouring - vegan: maybe - vegetarian: maybe
    20. colorants -> en:colour
      1. curcumine -> en:e100 - vegan: yes - vegetarian: yes
      2. bêta -> fr:beta
      3. carotène -> en:e160a - vegan: maybe - vegetarian: maybe - from_palm_oil: maybe
    21. conservateur -> en:preservative
      1. e202 -> en:e202 - vegan: yes - vegetarian: yes
    22. correcteur d'acidité -> en:acidity-regulator
      1. e270 -> en:e270 - vegan: yes - vegetarian: yes

Nutrizione

  • icon

    Qualità nutrizionale nella media


    ⚠️ Attenzione: la quantità di frutta, verdura e noci non è specificata sull'etichetta, è stata stimata dalla lista degli ingredienti: 6

    Questo prodotto non è considerato una bevanda per il calcolo del Nutri-Score.

    Punti positivi: 2

    • Proteine: 2 / 5 (valore: 3.7, valore arrotondato: 3.7)
    • Fibra: 0 / 5 (valore: 0.1, valore arrotondato: 0.1)
    • Frutta, verdura, noci, oli di colza/noce/oliva: 0 / 5 (valore: 6.2, valore arrotondato: 6.2)

    Punti negativi: 8

    • Energia: 1 / 10 (valore: 549, valore arrotondato: 549)
    • Zuccheri: 3 / 10 (valore: 17.3, valore arrotondato: 17.3)
    • Grassi saturi: 3 / 10 (valore: 3.3, valore arrotondato: 3.3)
    • Sodio: 1 / 10 (valore: 112, valore arrotondato: 112)

    I punti per le proteine sono contati perché i punti negativi sono meno di 11.

    Punteggio nutrizionale: 6 (8 - 2)

    Nutri-Score: C

  • icon

    Zuccheri in elevata quantità (17.3%)


    Cosa hai bisogno di sapere
    • Un elevato consumo di zucchero può causare aumento di peso e carie. Aumenta anche il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari.

    Consiglio: Limitare il consumo di zucchero e bevande zuccherate
    • Le bevande zuccherate (come bibite gassate, bevande alla frutta, succhi di frutta e nettari) dovrebbero essere limitate il più possibile (non più di 1 bicchiere al giorno).
    • Scegli prodotti a basso contenuto di zuccheri e riduci il consumo di prodotti con zuccheri aggiunti.
  • icon

    Sale in basse quantità (0.28%)


    Cosa hai bisogno di sapere
    • Un consumo elevato di sale (o sodio) può causare un aumento della pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus.
    • Molte persone che hanno la pressione alta non lo sanno, poiché spesso non ci sono sintomi.
    • La maggior parte delle persone consuma troppo sale (in media da 9 a 12 grammi al giorno), circa il doppio del livello massimo raccomandato di assunzione.

    Consiglio: Limitare il consumo di sale e cibi salati
    • Ridurre la quantità di sale utilizzato in cottura e non salare più a tavola.
    • Limita il consumo di snack salati e scegli prodotti a basso contenuto di sale.

  • icon

    Valori nutrizionali


    Valori nutrizionali Come venduto
    per 100 g / 100 ml
    Rispetto a: en:Fruit mousses
    Energia 549 kj
    (131 kcal)
    +12%
    Grassi 4,7 g +6%
    Acidi Grassi saturi 3,3 g +10%
    Carboidrati 17,7 g +17%
    Zuccheri 17,3 g +30%
    Fibra alimentare 0,1 g -87%
    Proteine 3,7 g +21%
    Sale 0,28 g +253%
    Frutta‚ verdura‚ noci e olio di colza‚ noci e oliva (stima dall'analisi dell'elenco degli ingredienti) 6,2 %
Porzione: 59 g (1 pot)

Ambiente

Impronta carbonica

Confezionamento

Trasporto

Sorgenti dati

Prodotto aggiunto il da tacite
Ultima modifica della pagina del prodotto il da moon-rabbit.
Pagina del prodotto modificata anche da beniben, jacob80, packbot, stephane, tib-de-bar.

Se i dati sono incompleti o errati puoi completarli o correggerli modificando questa pagina.